Novedad bibliográficaInfoling 4.24 (2020)

Título:Grammatica delle Lingue Sabelliche dell’Italia Antica
Autores/as:Petrocchi, Alessandra; Wallace, Rex
Año de publicación:2020
Lugar de edición:Munich
Editorial:LINCOM
Descripción

Il volume Grammatica delle Lingue Sabelliche dell’Italia Antica, scritto a quattro mani da Alessandra Petrocchi e Rex Wallace, intende presentarsi come un’edizione italiana ed in parte rivisitata della grammatica delle lingue sabelliche pubblicata da Rex Wallace in inglese nel 2007 (Lincom Europa). Il presente manuale offre una prospettiva sulla grammatica delle lingue sabelliche parlate nell’Italia mediana antica e preromana; queste rappresentano un sottogruppo del gruppo delle lingue italiche appartenenti alla famiglia indoeuropea. Mantenendo lo stile conciso ma esauriente del precedente lavoro, questa edizione rivisitata si propone come una guida introduttiva per coloro che intendono approcciarsi alle lingue sabelliche. Il volume consiste in otto capitoli che spaziano dalla fonologia, morfologia e sintassi al lessico e all’esame delle iscrizioni sabelliche. Rispetto al volume in inglese, permane qui una simile impostazione metodologica e teoretica; si sono ampliate alcune sezioni e rianalizzato parte del materiale. Per esporre una prospettiva più estesa, si è inoltre dato spazio ad aspetti di linguistica indoeuropea; si è anche aggiunta una breve appendice che propone spunti di riflessione sulla teoria italo-celtica. La bibliografia finale offre una selezione degli studi pubblicati ampia ed aggiornata. Gli autori si augurano che questa edizione italiana allargata e rivisitata possa fornire delle basi solide per tutti coloro che intendono approfondire lo studio delle lingue sabelliche.

Temática:Lingüística histórica, Otras especialidades
Índice

Prefazione

Lista delle abbreviazioni Lista delle figure

Lista delle mappe Lista delle tabelle Convenzioni editoriali

 

Mappa dell’Italia antica

Mappa della diffusione delle lingue sabelliche

 

Figura 1: Alfabeto nazionale osco

Figura 2: Alfabeto osco-greco

Figura 3: Alfabeto umbro    

Figura 4: Alfabeto sudpiceno

 

Capitolo 1: Introduzione

1.1  Le lingue sabelliche

1.2  Distribuzione delle lingue sabelliche

1.3  I sottogruppi sabellici all’interno del ramo italico

1.4  Attestazioni sabelliche

1.5  Protoindoeuropeo e protoitalico

1.5.1  Innovazioni morfologiche del protoitalico

1.5.2  Trasformazioni del consonantismo

1.5.3  Innovazioni morfologiche delle lingue sabelliche

1.5.4  Innovazioni fonologiche delle lingue sabelliche

1.5.5  Tratti comuni e differenze tra osco ed umbro

1.6.1 Similarità e differenze tra i gruppi latino-falisco ed osco-umbro

1.7  Il declino delle lingue sabelliche

1.8  Bibliografia suggerita

 

Capitolo 2: Alfabeti

2.1  Introduzione

2.2  L’osco

2.3  L’umbro

2.4  Il sudpiceno

2.5  Alfabeti paleosabellici

2.6  Alfabeto latino

2.7  Direzionalità e punteggiatura

2.8  Bibliografia suggerita

 

Capitolo 3: Fonologia

3.1 Introduzione

3.2. L’osco

3.3  L’umbro

3.4  Il sudpiceno

3.5. Accentuazione

3.6 Bibliografia suggerita

 

Capitolo 4: Morfologia

4.1  Classificazione morfologica

4.2  Il sistema nominale

4.2.1  I nomi

4.2.1.1  Le desinenze di declinazione

4.2.1.2  Suddivisioni paradigmatiche

4.2.1.3  I nomi irregolari

4.2.1.4  Il caso locativo

4.2.2  Gli aggettivi

4.2.3  I pronomi

4.2.4  L’aggettivo pronominale

4.3 I numerali

4.4.  Il sistema verbale

4.4.1  Le classi di coniugazione

4.4.2  Tempi e modi

4.4.3  I verbi irregolari

4.4.4  Le formazioni non-finite

4.5.  Gli avverbi

4.6.  Le negazioni

4.7  Processi di derivazione

4.7.1  Affissazione

4.7.2  I composti

4.8  Note di morfologia nominale

4.9  Letture consigliate

 

Capitolo 5: Sintassi

5.1  Introduzione

5.2  Il caso grammaticale

5.2.1  Nominativo, accusativo e dativo

5.2.2  Genitivo, ablativo e locativo

5.2.3  Vocativo

5.3  Preposizioni e postposizioni

5.4  Concordanza

5.5  Tipi di subordinata

5.6  Coordinazione

5.7  Subordinazione

5.7.1  Le subordinate avverbiali

5.7.2  Le relative

5.7.3  Le clausole nominali

5.8  Le costruzioni impersonali

5.9  L’uso dei tempi verbali

5.10  Infiniti e supini

5.11  L’ordine dei costituenti

5.12  Letture consigliate

 

Capitolo 6: Onomastica

6.1  Introduzione

6.2  Il sistema onomastico

6.3  Abbreviazioni

6.4  I nomi di donna

6.5  La formazione dei nomi propri

6.6  Nomi stranieri

6.7  Letture consigliate

 

Capitolo 7: Lessico

7.1  Introduzione

7.2  Termini di origine indoeuropea ed italica

7.3  Prestiti linguistici

7.4  Letture consigliate

 

Capitolo 8: Iscrizioni sabelliche

8.1  Introduzione

8.2  Il gruppo osco

8.3  Il gruppo umbro

8.4. Il gruppo sudpiceno

8.5 Letture consigliate

 

Appendice: L’ipotesi italo-celtica e fenomeni di contatto linguistico Bibliografia

ColecciónLINCOM Studies in Indo-European Linguistics, 52
Formato:Hardcover
Págs.:126
ISBN-13:9783862900428
Precio: 88,00 EUR
ISBN-13:9783862901616
Precio: 88,00 EUR


Fecha de publicación en Infoling:15 de abril de 2020
Remitente:
Ulrich Lueders
LINCOM
<contactlincom.eu>