Novedad bibliográficaInfoling 5.45 (2018)

Título:Sintagmi preposizionali con funzione aggettivale e avverbiale
Autor/a:Piunno, Valentina
Año de publicación:2018
Lugar de edición:Munich
Editorial:LINCOM
DescripciónQuesto libro mira a fornire un’analisi teorico-descrittiva dei modificatori sintagmatici dell’italiano, un tipo specifico di parole costruzionali (elementi lessicali complessi composti da due o più parole, unite nella forma e nel significato). In particolare, il manoscritto si concentra sui modificatori sintagmatici costituiti da un sintagma preposizionale, i quali, in base alla distribuzione sintattica, possono svolgere la funzione di modificatore di nome (es. automobile a benzina), di verbo (ridere di gusto) o di entrambi (es. film in bianco e nero, trasmettere in bianco e nero).

In primo luogo, lo studio intende mostrare l’elevata produttività di questo fenomeno linguistico e la sua importanza quantitativa nel lessico italiano. In secondo luogo, attraverso l’analisi delle proprietà morfo-sintattiche e semantiche di tali lessemi, l’indagine si propone di dimostrare che alcuni gruppi di modificatori sintagmatici sono creati attraverso schemi sintattici regolari e sono governati da un ristretto gruppo di co-selezioni. Mediante l'analisi di dati estratti da corpora di italiano e di altre lingue romanze (spagnolo e francese), viene infine illustrata l’ipotesi secondo la quale l’emergere di una tale risorsa analitica per la formazione di lessemi non rappresenti una peculiarità interna alla lingua italiana, ma costituisca un fenomeno dalla portata tipologica più ampia.

ISBN 9783862888665. . 268pp. 2018.
Temática:Lingüística románica, Semántica, Sintaxis
ÍndiceIntroduzione

Ringraziamenti

Parte Prima: Apparato teorico e strumenti di analisi

Capitolo 1: Introduzione alla questione, letteratura e quadro teorico di riferimento
1.1. Introduzione
1.2. I primi accenni al problema nella seconda metà del XIX secolo: Paul, Darmesteter e Bréal
1.3. Approcci teorici della prima metà del XX secolo
1.3.1. Dalle unités lexicales composés alle unités phraséologiques
1.3.2. Lexie complexe, Synapsie e Synthème
1.4. Le combinazioni di parole nel panorama linguistico contemporaneo
1.4.1. La coesione semantica: la scuola sovietica
1.4.2. La scuola francese: dal lessico-grammatica al figement
1.4.3. La Construction Grammar
1.5. Grammatica di Categorie e Costruzioni
1.6. Riflessioni conclusive al primo capitolo

Capitolo 2: La nozione di parola costruzionale
2.1. Introduzione
2.2. Scale di aggregazione nel continuum tra morfologia e sintassi
2.3. Varietà terminologica
2.4. Le parole costruzionali: proprietà e criteri di individuazione
2.5. Formati costruzionali
2.5.1. Modificatori sintagmatici ambivalenti

Capitolo 3: L’organizzazione dell’informazione semantica. Preposizioni e formati di parola
3.1. Introduzione
3.2. La semantica delle preposizioni: alcuni riferimenti teorici
3.3. Il ruolo delle preposizioni nell’organizzazione dell’informazione semantica
3.4. Il formato di parola e l’organizzazione dell’informazione semantica
3.5. Excursus: lo sviluppo delle preposizioni nelle lingue romanze
3.5.1. Le strutture sintagmatiche come supporto alla morfologia 93

Parte Seconda: Analisi dei dati

Capitolo 4: Modificatori sintagmatici con funzione aggettivale: tipologia e proposta di classificazione
4.1. Aggettivi e modificatori sintagmatici aggettivali in italiano
4.2. I modificatori sintagmatici aggettivali nelle lingue
4.3. Modificatori sintagmatici aggettivali: struttura e classificazione semantica
4.4. Scala di composizionalità semantica
4.5. Formati di parola e relazioni semantiche
4.5.1. Forma
4.5.2. Principio di funzionamento
4.5.3. Stato provvisorio
4.5.4. Proprietà eminente
4.5.5. Fine e destinazione
4.5.6. Modo e maniera
4.5.7. Locativo

4.6. Proprietà sintattiche
4.6.1. Proprietà sintattiche interne al sintagma
4.6.1.1. Rottura paradigmatica
4.6.1.2. Inserzione
4.6.1.3. Soppressione
4.6.1.4. Inversione degli elementi
4.6.1.5. Inserimento, omissione o modifica del determinante
4.6.1.6. Proprietà referenziali
4.6.2. Proprietà sintattiche esterne al sintagma
4.7. Aspetti dell’interfaccia sintassi - semantica


Capitolo 5: Modificatori sintagmatici con funzione avverbiale: tipologia e proposta di classificazione
5.1. Avverbi e modificatori sintagmatici avverbiali in italiano
5.2. Modificatori sintagmatici avverbiali: proprietà strutturali
5.3. I modificatori sintagmatici avverbiali nelle lingue
5.4. Modificatori sintagmatici avverbiali: classificazione semantica
5.4.1 Scala di composizionalità semantica
5.4.2 Formati di parola e relazioni semantiche
5.4.2.1. Modo e maniera
5.4.2.2. Valore temporale e locativo
5.4.2.3. Quantità

5.5. Proprietà sintattiche
5.5.1. Proprietà sintattiche interne al sintagma
5.5.1.1. Rottura paradigmatica
5.5.1.2. Inserzione
5.5.1.3. Soppressione
5.5.1.4. Inversione degli elementi
5.5.1.5. Pluralizzazione
5.5.1.6. Inserimento, omissione o modifica del determinante
5.5.1.7. Proprietà referenziali
5.5.2. Proprietà sintattiche esterne al sintagma
5.6. Aspetti dell’interfaccia sintassi - semantica

Capitolo 6: Riflessioni conclusive

Sigle e abbreviazioni

Riferimenti bibliografici

Corpora, dizionari e database consultati

Indice analitico
ColecciónLINCOM Studies in Romance Linguistics, 80
Págs.:268
ISBN-13:9783862888665
Precio: 76,80 EUR
Remitente:Ulrich Lüders
Institución: LINCOM GmbH
Correo-e: <contactlincom.eu>
Fecha de publicación en Infoling:13 de mayo de 2018

Novedades bibliográficas: desde 2010